cosa vedere in sri lanka

Kandy e la sacra reliquia del dente di Buddha

Kandy è una delle città più visitate dello Sri Lanka e custodisce la reliquia del dente di Buddha.

Troverete una sosta a Kandy in quasi tutti i tour dello Sri Lanka perché è una città in fermento che offre varie attrazioni, come il festival di Esala Perehera, molti luoghi sacri da visitare (meta di pellegrinaggi buddisti), un  museo delle Gemme preziose e molto altro.

Kandy città Sri Lanka festival
kandy e il dente del Buddha

Secondo un’antica leggenda il corpo del Buddha fu cremato su di una pira di legno di sandalo nella cittadina di Kusinara. Fortunatamente il suo dente fu recuperato e custodito dal Re. La reliquia del dente di Buddha era simbolo del potere del Re. Si susseguirono numerosi tentativi di conquistare la reliquia e ottenere il potere ma questa era gelosamente custodita nella città di Puri in India. Il Re Guhasiva per paura che la reliquia venisse rubata, la diede a sua figlia affinchè la principessa la portasse in Sri Lanka. Si narra che la principessa  Hemamali nascose la reliquia tra le sue chiome. Ad oggi la reliquia del dente di Buddha è custodita nel tempio  Dalada Maligawa dentro il Palazzo Reale.

dente di Buddha
tempio che custodisce la reliquia del dente di Buddha in Sri Lanka

Esala Perehera, è un festival annuale che celebra la Reliquia del Dente del Buddha, con festeggiamenti che si svolgono a Kandy per , nel periodo a notti, L’Esala Perahera dura 10 notti durante il plenilunio che cade tra luglio e agosto (le date possono variare).

Leggi Tutto

Sigiriya la città sulla roccia e la leggenda del Re Kasyapa

Il nome della cittadella di Sigiriya la città sulla roccia pare derivare da Sinhagiri o Lion Rock. Nel 1982 è diventato uno dei beni patrimonio dell’Unesco.

I resti della cittadina di Sigirya sorgono su una roccia che una volta era un vulcano eroso dal vento. Essa è situata a circa 370 metri di altezza e visibile a chilometri di distanza. Le pareti rocciose verticali si stagliano a picco sulla base ed i giardini sottostanti.

Sigiriya la città sulla roccia  vista da lontano
Sigiriya la città sulla roccia

Impressionante la sua architettura, con le cisterne d’acqua intagliate nella roccia ed i fossati che circondano tutta la parte inferiore (abitati ancor oggi dai coccodrilli)

cartello che segnala la presenza di coccodrilli nel fossato intorno alla fortezza

I turisti devono percorrere una vasta area di fossati (ponti) e giardini che conducono fino alle scale in roccia che li porteranno alla parte inferiore del palazzo. Arrivati ad una terrazza, sulle pareti della roccia di possono ancora ammirare i resti di alcuni affreschi raffiguranti le concubine del re Kasyapa. Kasyap si circondò di molte concubine e trasferì la capitale del regno (prima situata nella città di Anuradhapura) nella cittadina di Sigiriya.

Sigiriya la città sulla roccia leggende
Sigiriya affreschi e porta dei Leoni

Dalla terrazza ci si arrampica verso la cima della roccia, seguendo la scala in acciaio che conduce alla “Porta dei Leoni”.

Leggi Tutto

Sri Lanka e le sue città

Uno sguardo alle cittadine e alle molte meraviglie dello Sri Lanka

Anuradhapura: 203 km. Sri Lanka prima capitale fondata nel 5 a.C.
Più di 100 re governarono il paese durante questo periodo. Questa città è stata un esempio per eccellenza durante questo periodo in cui sono state esposte e una straordinaria conoscenza della trigonometria e della progettazione di serbatoi, una conoscenza approfondita dei principi idraulici. La caratteristica unica dello Sri Lanka buddista è lo Stupa (dagoba) che custodiva le reliquie del Buddha ed era oggetto di venerazione. Ci sono molti stupa importanti ad Anuradhapura.

Polonnaruwa: 216 km. La capitale dell’isola medievale tra 11 c e 12 c. è diventato famoso dopo la caduta del regno di Anuradhapura. Polonnaruwa mostra l’interessante fusione dell’influenza della cultura indù dell’India meridionale sull’arte e l’architettura buddista singalese nei santuari sparsi e nei monumenti ancora venerati quotidianamente dai devoti. Statue antiche buddiste scolpite nella roccia, giganteschi serbatoi, rovine del palazzo reale, vasche da bagno, giardino del piacere, antico edificio del campus buddista risalente al periodo dell’India Nalanda sono ancora resti nell’antica città.

Kandy: 113 km. Incastonata tra colline verdeggianti, intervallata dal Maha Weli Ganga (il fiume più lungo dello Sri Lanka a 330 km) e dallo splendido lago centrale di Kandy, Kandy è sicuramente la città più pittoresca dello Sri Lanka e la più visitata. L’ultima sede dei re singalesi che hanno ceduto il potere agli inglesi nel 1815 dopo molte battaglie con le forze coloniali occidentali, conserva ancora gran parte del suo fascino e tradizioni del vecchio mondo, dei mestieri e del tipico stile di vita dello Sri Lanka. Dalada Maligawa, che ospita la sacra reliquia del dente di Buddha, è situata nella città di Kandy. Il tempio del tetto d’oro è visitato quotidianamente da gente del posto e visitatori stranieri durante il giorno e la notte. Potrete visitare anche il museo delle Gemme naturali a Kandy con stupefacenti gioielli e pietre preziose e/o naturali. Kandy è anche la sede dell’Esala Perehera, lo spettacolo più colorato dell’Asia che si tiene a luglio / agosto di ogni anno per 10 giorni.

(more…)
Leggi Tutto